Calcio, Mondiali 2010: Tévez e... Rosetti lanciano l'Argentina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search
Soccerball.svg

Segui lo Speciale Mondiali 2010 su Wikinotizie!

Carlos Tévez, attualmente in forza al Manchester City, ha realizzato oggi una doppietta

Johannesburg, domenica 27 giugno 2010

Nel quarto incontro degli ottavi di finale, pronostico rispettato dall'Argentina, che supera 3-1 il Messico al Soccer City di Johannesburg. Sul risultato pesa però un errore della terna arbitrale italiana, guidata da Roberto Rosetti, che convalida una rete, quella dell'1-0, in evidente fuorigioco di Carlitos Tévez.

La nazionale messicana inizia meglio, colpendo al 9' una traversa con Carlos Salcido e sfiorando il palo con Andrés Guardado pochi istanti dopo.

Il risultato si sblocca al 26' minuto, con Tévez che, come detto, realizza di testa in posizione di evidente off-side, tra le veementi e giustificate proteste messicane. Al 33', con la nazionale Tricolor colpita psicologicamente dall'episodio di pochi minuti prima, arriva il raddoppio albiceleste con Gonzalo Higuaín, abile a rubare palla a Ricardo Osorio sfruttando un appoggio sbagliato dell'avversario, e a depositarla in rete dopo aver dribblato anche l'estremo difensore Óscar Pérez.

Ad inizio ripresa, dopo 7 minuti, Tévez chiude il conto segnando dalla lunga distanza. Il Messico accorcia le distanze con Javier Hernández al 71', evidenziando qualche crepa nella difesa argentina. La gara si conclude 3-1, la nazionale di Diego Armando Maradona accede ai quarti dove, il 3 luglio allo stadio Green Point di Città del Capo, affronterà la Germania.

Tabellino[modifica]

27 giugno 2010
ore 20:30
Argentina Flag of Argentina.svg 3 – 1 Flag of Mexico.svg Messico Soccer City, Johannesburg
Spettatori: 84 377
Arbitro: Roberto Rosetti (Italia)
Tévez Segnato dopo 26 minuti 26', Segnato dopo 52 minuti 52'
Higuaín Segnato dopo 33 minuti 33'
Referto Hernández Segnato dopo 71 minuti 71'


Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Argentina
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Messico
Flag of Argentina.svg
Argentina:
PT 22 Sergio Romero
TD 15 Nicolás Otamendi
DC 2 Martín Demichelis
DC 4 Nicolás Burdisso
TS 6 Gabriel Heinze
CC 14 Javier Mascherano (c)
CD 20 Maxi Rodríguez Sub off.svg 87'
CS 7 Ángel Di María Sub off.svg 79'
SA 10 Lionel Messi
A 11 Carlos Tévez Sub off.svg 69'
A 9 Gonzalo Higuaín
Sostituzioni:
CC 8 Juan Sebastián Verón Sub on.svg 69'
CD 17 Jonás Gutiérrez Sub on.svg 79'
CO 23 Javier Pastore Sub on.svg 87'
Commissario tecnico:
Diego Armando Maradona
ARG-MEX 2010-06-27.svg
Flag of Mexico.svg
Messico:
PT 1 Óscar Pérez
TD 5 Ricardo Osorio
DC 2 Francisco Rodríguez
DC 4 Rafael Márquez (c) Yellow card.svg 28'
TS 3 Carlos Salcido
CC 6 Gerardo Torrado
CC 16 Efraín Juárez
CC 18 Andrés Guardado Sub off.svg 61'
SA 17 Giovani dos Santos
SA 21 Adolfo Bautista Sub off.svg 46'
A 14 Javier Hernández
Sostituzioni:
CS 7 Pablo Barrera Sub on.svg 46'
A 9 Guillermo Franco Sub on.svg 61'
Commissario tecnico:
Javier Aguirre

Man of the Match:
Carlos Tévez (Argentina)

Guardalinee:
Paolo Calcagno (Italia)
Stefano Ayroldi (Italia)
Quarto uomo:
Jerome Damon (Sudafrica)
Quinto uomo:
Célestin Ntagungira (Ruanda)

Fonti[modifica]