Calcio, Qualificazioni europei under-21 2011: Italia al playoff

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Pescara, martedì 7 settembre 2010
Gli azzurrini guidati da Pierluigi Casiraghi hanno battuto per una rete a zero i gallesi, aggiudicandosi in tal modo il primo posto nel girone di qualificazione; di conseguenza accedono al playoff di spareggio – in programma tra il 9 e il 13 ottobre 2010 – per cercare di entrare a tutti gli effetti tra le otto partecipanti alla fase finale del Campionato europeo Under-21 2011. Partita fondamentale quella disputata in data odierna alle ore 17:00 allo Stadio Adriatico di Pescara, che avrebbe potuto regalare la qualificazione ad entrambe le compagini, impegnate in una sorta di spareggio.

L'incontro parte con entrambe le squadre in tensione per l'importanza della gara, ma con una prevalenza di pericolosità e fluidità di gioco a favore della compagine azzurra, che riesce al 14' ad andare in vantaggio: Mattia Mustacchio, ala del Varese, si invola in area e con un preciso destro rasoterra beffa il portiere avversario Christopher Maxwell. Per tutto il corso del primo tempo, agli estemporanei tentativi di recupero dei gallesi si oppone la continua pericolosità degli azzurrini, che con Marilungo e Fabbrini si avvicinano alla rete del 2-0, che tuttavia non avrebbe messo sotto chiave l'accesso allo spareggio, raggiungibile con un 1-0 o con una vittoria per 2 o più gol di scarto.

Il secondo tempo non presenta grosse novità nel canovaccio tattico della partita, con l'Italia che continua a rendersi pericolosa giocando in contropiede, in virtù di un'eccellente copertura del terreno di gioco e di un grande impegno anche da parte degli attaccanti nel recupero del pallone. Il Galles si limita ad un paio di affondi senza successo di Doble e a un colpo di testa di Williams comodo da controllare per il portiere italiano Mannone; il palo colpito nei minuti finali dal debuttante neo-entrato Mattia Destro è l'ultima emozione di un match che regala all'Italia la concreta possibilità di accedere all'Europeo del 2011, che si disputerà in Danimarca dal 12 al 25 giugno.

Tabellino[modifica]

Pescara
7 settembre 2010
Italia U-21 Flag of Italy.svg 1 – 0
referto
Flag of Wales.svg Galles U-21 Stadio Adriatico
Arbitro Flag of the Netherlands.svg Bas Nijhuis


Fonti[modifica]