Calcio, Serie B 2011-2012: ritorno play-out

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 8 giugno 2012 Venerdì 8 giugno 2012 si è giocata la partita di ritorno del play-out per la salvezza, del campionato di serie B di calcio 2011-2012.

La formula del playout prevede che le due squadre coinvolte, quartultima e quintultima della stagione regolare, si affrontino in un doppio confronto (l'andata in casa del peggior classificato nella stagione regolare). Conquista la salvezza la squadra che ottiene il miglior risultato globale, ottenuto sommando il risultato dell'andata con quello del ritorno. In caso di parità nel numero di reti segnate nel risultato globale, ha la meglio la squadra meglio classificata durante la stagione regolare che, nell'eventualità, sarebbe l'Empoli. A differenza di altre competizioni con formato analogo, ad esempio UEFA Champions League, UEFA Europa League e semifinali di Coppa Italia tra le altre, la regola dei gol fuori casa non è valida per il playout della serie B.

L'incontro di andata si è concluso sullo 0-0. All'Empoli era sufficiente un pareggio, mentre il Vicenza era costretto a vincere.

Dettagli[modifica]

Empoli
8 giugno 2012, ore 20:45 CET
Empoli Empoli 3 – 2
referto
Vicenza Vicenza Carlo Castellani
Arbitro Maurizio Ciampi (Roma 1)


  • Vicenza retrocesso in Lega Pro. Empoli salvo.


Voci correlate[modifica]



Le giornate del campionato di Serie B 2011-2012

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª


Collegamenti esterni[modifica]