Calcio, Supercoppa di Spagna 2008: il Real Madrid s'impone nella finale di ritorno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 25 agosto 2008

Il Real Madrid si aggiudica la Supercoppa di Spagna 2008, imponendosi 4-2 al "Santiago Bernabéu" nella finale di ritorno.

La partita vive subito un inizio arrembante, con occasioni da una parte e dall'altra. Il primo tempo si chiude col risultato di 1-0 a favore del Valencia, grazie al gran goal di David Silva.

Nel secondo tempo, il Real attacca, nonostante l'inferiorità numerica provocata dall'espulsione di Rafael van der Vaart, e al 50' guadagna un calcio di rigore, trasformato da Ruud van Nistelrooy (foto), che viene anch'egli espulso in seguito.

In nove, le merengues riescono a prendere il largo, con le reti di Sergio Ramos (77'), Rubén de la Red (87') e Gonzalo Higuaín (89'). Inutile il goal nel finale di Fernando Morientes: la Supercoppa del Re è di proprietà madridista.

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]