Calcio: il Borussia Dortmund di Klopp si riconferma campione di Germania

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Dortmund, domenica 22 aprile 2012

Jürgen Klopp è sulla panchina del Borussia Dortmund dal 2008: da allora ha vinto una Supercoppa di Germania e gli ultimi due campionati tedeschi

In seguito alla vittoria casalinga per 2-0 – con reti di Ivan Perišić e di Shinji Kagawa – sul Borussia Mönchengladbach, il Borussia Dortmund ha vinto la Bundesliga tedesca per il secondo anno consecutivo. Forti degli otto punti di vantaggio sul Bayern Monaco (vincitore sabato per 2-1 in casa del Werder) i gialloneri si sono assicurati aritmeticamente il primo posto con due giornate d'anticipo.

In 32 partite di campionato il Borussia Dortmund ha totalizzato 23 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte, potendo vantare anche il miglior attacco (71 reti realizzate, assieme a quello del Bayern) e la difesa meno battuta (21 gol subiti): questi numeri hanno consentito alla squadra guidata da Jürgen Klopp di aggiudicarsi l'ottavo titolo nazionale nella sua storia, il quinto dal 1964, anno di nascita della Bundesliga.

Il Bayern, comunque, si è già assicurato il secondo posto finale, dal momento che la prima inseguitrice, lo Schalke, ha un ritardo di 9 punti. Proprio i Königsblauen di Gelsenkirchen dovranno lottare con il Borussia Mönchengladbach per il terzo posto, piazzamento che garantisce l'accesso diretto alla fase a gironi della UEFA Champions League 2012-2013.

Fonti[modifica]