Calcio Italia campionato nazionale Serie A 2006-2007 6° giornata ritorno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

25 febbraio 2007

Campionato italiano di calcio Serie A 2006-2007 (6° giornata ritorno)[modifica]

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Calcio Serie A.

Inter 66
Roma 52
Palermo 44
Lazio 37 (2)
Milan 36 (3)
Empoli 35
Atalanta 31
Catania 31
Fiorentina 31 (5)
Udinese 31
(1) 1 punti di penalizzazione
(2) 3 punti di penalizzazione

Sampdoria 30
Livorno 27
Siena 25 (1)
Cagliari 23
Chievo Verona 22
Torino 22
Messina 20
Reggina 20 (4)
Parma 16
Ascoli 14
(3) 8 punti di penalizzazione
(4) 11 punti di penalizzazione
(5) 15 punti di penalizzazione

(*) 24 febbraio 2007

Tabellini[modifica]

Atalanta-Palermo 1-1[modifica]

Reti: Zampagna (A) 14' p.t., Diana (P) 13' s.t.
Atalanta: Calderoni, Rivalta, Talamonti, Loria (Carrozzieri 30' s.t.), Bellini, Defendi M. (Ferreira Pinto 14' s.t.), Bernardini, Tissone, Ariatti, Doni C., Zampagna (Ventola 35' s.t.). All. Colantuono.
Palermo: Fontana A. (Agliardi 31' s.t.), Cassani, Biava, Zaccardo C., Pisano M., Diana, Guana, Ciaramitaro (Tedesco Gio. 12' s.t.), Simplicio (Giacomazzi 48' s.t.), Bresciano, Caracciolo. All. Guidolin.
Arbitro: Rosetti.

Cagliari-Lazio 0-2[modifica]

Reti: Cribari (L) 21' p.t., Rocchi (L) 34' p.t.
Cagliari: Fortin, Ferri, Bizera (López 1' s.t.), Bianco, Agostini, Conti D., Budel (Langella 15' s.t.), Biondini, Capone (Marchini 23' s.t.), Pepe S., Suazo. All. Colomba.
Lazio: Ballotta, Belleri, Siviglia, Cribari, Zauri, Behrami (Firmani 40' s.t.), Mutarelli, Ledesma, Mauri, Pandev (Jimenez 19' s.t.), Rocchi (Tare 47' s.t.). All. Rossi.
Arbitro: Messina.

Catania-Inter 2-5[modifica]

Reti: Samuel (I) 45' p.t., Solari (I) 4' s.t., Grosso (I) 12' s.t., Spinesi (C) 21' s.t., Ibrahimovic (I) 22' s.t., Corona G. (C) 29' s.t., Cruz (I) 33' s.t.
Catania: Pantanelli, Lucenti, Stovini, Sottil, Vargas Ju., Baiocco, Edusei, Caserta (Izco 39' s.t.), Colucci G. (Morimoto 34' s.t.), Spinesi, Mascara (Corona G. 21' s.t.). All. Marino.
Inter: Julio Cesar, Maicon, Cordoba, Samuel, Maxwell (Gonzalez 29' s.t.), Solari, Zanetti J., Stankovic (Burdisso 32' s.t.), Grosso, Ibrahimovic (Adriano 23' s.t.), Cruz. All. Mancini.
Arbitro: Bertini.

Chievo Verona-Torino 3-0[modifica]

Reti: Bogdani (C) 2' p.t., Bogdani (C) 45' p.t., Brighi (C) 2' s.t.
Chievo Verona: Squizzi, Moro F., Mandelli, D'Anna, Lanna, Brighi, Sammarco, Italiano V. (Marcolini 14' s.t.), Semioli (Kosowski 37' s.t.), Bogdani, Obinna (Pellissier 16' s.t.). All. Del Neri.
Torino: Abbiati, Franceschini I., Brevi O., Bovo, Pancaro (Barone 17' s.t.), De Ascentis, Ardito, Balestri, Lazetic, Stellone, Abbruscato (Muzzi 17' s.t.). All. Zaccheroni.
Arbitro: Saccani.

Fiorentina-Empoli 2-0[modifica]

Reti: Mutu (F) 26', Toni (F) 30' s.t.
Fiorentina: Frey, Ujfalusi, Dainelli, Gamberini, Pasqual, Blasi, Liverani (Pazienza 34' s.t.), Montolivo, Jorgensen, Toni (Pazzini 31' s.t.), Mutu (Reginaldo 38' s.t.). All. Prandelli.
Empoli: Balli, Raggi, Pratali (Marzoratti 33' s.t.), Lucchini (Vanigli 25' p.t.), Ascoli, Almiron, Moro D., Buscé, Vannucchi, Matteini (Marianini 1' s.t.), Pozzi. All. Cagni.
Arbitro: Paparesta.

Livorno-Ascoli 0-0[modifica]

Reti: -
Livorno: Amelia, Grandoni, Pavan, Galante, Pasquale, Balleri (César 21' s.t.), Coppola (Paulinho 33' s.t.), Morrone (Passoni 14' s.t.), Filippini A., Fiore, Lucarelli C.. All. Arrigoni.
Ascoli: Eleftheropoulos, Foglio, Melara, Corallo, Nastase, Zanetti P., Boudianski, Pesce (Vastola 33' s.t.), Fini, Soncin, Bjelanovic (Paolucci 16' p.t., Bonanni 37' s.t.). All. Sonetti.
Arbitro: Girardi.

Messina-Siena 1-0[modifica]

Reti: Alvarez (M) 48' s.t.
Messina: Caglioni, Lavecchia, Zoro, Zanchi, Parisi, Pestrin (De Vezze 30' s.t.), D'Aversa, Candela, Masiello S. (Riganò C. 11' s.t.), Iliev (Alvarez 39' s.t.), Floccari. All. Cavasin.
Siena: Manninger, Bertotto, Portanova, Gastaldello, Molinaro, Antonini, Codrea (Brevi E. 22' p.t.), Vergassola, Cozza (Eremenko 25' s.t.), Frick (Negro 46' s.t.), Maccarone. All. Beretta.
Arbitro: Pantana.

Milan-Sampdoria 1-0[modifica]

Reti: Ambrosini (M) 45' s.t.
Milan: Dida, Oddo, Bonera, Simic, Jankulovski, Gattuso, Ambrosini, Seedorf (Pirlo 20' s.t.), Kakà, Ronaldo (Inzaghi 28' s.t.), Oliveira (Cafù 12' s.t.). All. Ancelotti.
Sampdoria: Castellazzi, Zenoni, Falcone, Accardi, Ziegler (Parola 16' s.t.), Maggio, Palombo, Volpi, Olivera, Bonazzoli (Bazzani 10' s.t.), Quagliarella. All. Novellino.
Arbitro: Ayroldi.

Roma-Reggina 3-0[modifica]

Reti: Tavano (Ro) 10' s.t., Mexès (Ro) 20' s.t., Panucci (Ro) 45' s.t.
Roma: Doni, Panucci, Mexès, Ferrari, Tonetto, De Rossi, Pizarro, Wilhelmsson (Vucinic 41' s.t.), Perrotta (Cassetti 30' s.t.), Tavano (Taddei 15' s.t.), Totti. All. Spalletti.
Reggina: Campagnolo, Giosa, Lucarelli A., Aronica, Mesto (Barillà 30' s.t.), Tognozzi, Tedesco Gia., Modesto, Foggia (Nielsen 35' s.t.), Missiroli (Amerini 14' s.t.), Bianchi R.. All. Mazzarri.
Arbitro: Tagliavento.

Udinese-Parma 3-3[modifica]

Reti: Budan (P) 8' p.t., Di Natale (U) 42' p.t., Di Natale (U) 23' s.t. rig., Parravicini (P) 33' s.t., Obodo (U) 39' s.t., Rossi G. (P) 41' s.t. rig.
Udinese: De Sanctis, Coda A., Natali, Zapotocny, Motta (Siqueira 36' s.t.), Pinzi, Obodo, Muntari, Dossena, Iaquinta (Asamoha 9' s.t.), Di Natale. All. Malesani.
Parma: Bucci, Ferronetti (Pisanu 27' s.t.), Paci, Perna, Contini, Castellini P., Grella (Gasbarroni 31' s.t.), Parravicini, Dessena, Rossi G., Budan (Muslimovic 44' s.t.). All. Ranieri.
Arbitro: Pieri.

Saltano altre due panchine[modifica]

Questa giornata di serie A ha provocato l'esonero di altri due allenatori. Per meglio dire si tratta di due ritorni all'antico, in quanto i presidenti di Cagliari e Torino, hanno richiamato nel loro incarico i tecnici precedentemente esonerati, rispettivamente Giampaolo e w:De Biasi, che sostituiscono Franco Colomba e Zaccheroni.