Calcio Italia campionato nazionale Serie C1 girone A 2006-2007 17° giornata andata/Pizzighettone-Monza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

23 dicembre 2006
Pizzighettone: Cordaz, Conrotto (Bellotto 33' s.t.), Astori, Javorcic, Colicchio, Porrini, Del Prete, Campisi, Deinite, Piccini, Campolonghi. All.: Venturato.
Monza: Carrara, Perico, Guerra, Espinal, Fabiano, Tamai, Carboni (Coti 19' s.t.), Menassi, Beretta, Borgobello (Speranza 37' s.t.), Capocchiano (Iacopino 9' s.t.). All.: Sonzogni.
Arbitro: Manna.

Il Monza ritorna da Pizzighettone con un punto che ferma la serie di sconfitte, ma che non riporta serenità all'ambiente. Il Pizzighettone, in fondo alla classifica, è l'unica squadra del girone che non sia ancora riuscita a vincere in casa. Con la sconfitta del Sassuolo e il pareggio tra Pisa e Venezia, avrebbe permesso di riavvicnare la squadra brianzola alla testa della classifica. Il punto conquistato, permette comunque ai biancorossi di girare la boa del campionato con il quinto posto in classifica.
Fabio Carrara torna a difendere la porta monzese e Sonzogni da una seconda occasione a Tamai, dopo l'esordio disastroso.
La partita offre poco, nel primo tempo Fabiano colpisce la traversa e, sulla ribattuta, Capocchiano spedisce sul palo. Null'altro, fotografia esatta di uno 0-0 squallido.
Il campionato riprenderà tra tre settimane, il 14 gennaio, a causa della sosta natalizia. Il Monza affronterà in una inedita trasferta la Sangiovannese, compagine sicuramente migliorata rispetto a quella vista nelle prime giornate del campionato.

Fonti[modifica]

  • «Un cerotto che ferma l'emorragia»Il Cittadino di Monza e Brianza, 28 dicembre 2006, pag. 19
  • Claudio Parma «Brodino di Natale»Monza News, 23 dicembre 2006