Calcio Italia campionato nazionale femminile Serie A 2006-2007 6° giornata andata/Fiammamonza-Atalanta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

25 novembre 2006
Reti: Bonometti (A) 6' p.t., Paliotti (F) 8' p.t.
Atalanta: Gritti, Buscaini, Foresti, Zilioli, Rota, Zanoletti, Bonometti, Spini (Panza 31' s.t.), Mangini, Scarpellini, Franchina (Caio 33' s.t.). All.: Zonca.
Fiammamonza: Marchitelli, Balconi, Ceroni (Greco 26' s.t.), Rivolta, Schiavi, Donghi, Gazzoli, Paliotti, Murelli, Ramera (Ronsivalle 37' s.t.), Stracchi. All.: Grilli.
Arbitro: Benedetto.
Le campionesse d'Italia subiscono un pareggio che non era certamente tra i pronostici della vigilia. Il collettivo Fiammamonza è apparso inesistente.

Dopo sei minuti il Fiammamonza è già sotto. La rete scaturisce da una discesa di Mangili che entra in area, confusione nella difesa biancorossa di cui approfitta Bonometti cacciando la palla in rete. Il pareggio viene due minuti dopo grazie all'assist di Donghi per la Paliotti, che tira dal limite e supera il portiere atalantino. Recuperato lo svantaggio, le brianzole cercano di dettare il gioco, ma non ci riescono e l'Atalanta chiude bene, riproponendosi in contropiede.

La ripresa incomincia nello stesso modo, fino al 20', quando Ramera ha la possibilità di segnare ul gol dei tre punti, ma manca la fortuna. Gazzoli la imita quasi subito: grande occasione, stesso risultato. Nel finale l'Atalanta potrebbe beffare le campionesse con la Mangili che serve Bonometti, sulla quale esce e salva Marchitelli.

Sabato prossimo, 2 dicembre, il big match Fiammamonza-Bardolino Verona.

Fonti[modifica]