Calcio Italia campionato nazionale femminile Serie A 2006-2007 9° giornata andata/Fiammamonza-Milan

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

16 dicembre 2006

Campionato italiano di calcio femminile Serie A 2006-2007 (9° giornata andata)[modifica]

Reti: Ficarelli (M) 7' s.t.
Fiammamonza: Ferraro, Balconi, Bertoni (Dedè 21' s.t.), Rivolta, Ceroni, Donghi, Gazzoli, Greco, Murelli, Vinci (Palmieri 37' s.t.), Ronsisvalle (D'Adda 25' s.t.). All.: Nazzarena Grilli.
Milan: Comin, Del Gaudio, Sancassani, Turra, Perelli, Ficarelli, Celentano, Bernardo, Lenci (Dudine 21' s.t.), Cama, Cassanelli. All.: Giuseppe Mincioni.
Arbitro: Calabrese.

Nell'ultima partita del 2006 il Fiammamonza affronta le cugine del Milan. Il Fiamma non può schierare le squalificate Marchitelli e Stracchi e le infortunate Paliotti, Ramera e Schiavi. Grilli presenta in campo Giada Ferraro a difesa della porta, e poi Bertoni in difesa e Vinci all'attacco, mentre in panchina fa il suo rientro, dopo il lungo infortunio, Roby D'Adda. Nel Milan, la Perelli guida la difesa, mentre all'attacco vengono schierate tre ragazze del vivaio.
Il primo tempo non mostra assolutamente niente. Solo allo scadere le padrone di casa recriminano per un fallo di mano in area rossonera, ma l'arbitro con concede i rigore.
Al 3' del secondo tempo, la Comin sventa in uscita il pericolo portato da Gazzoli, servita da Balconi. Pochi minuto dopo la rete del vantaggio del Milan: Ficarelli riprende una punizione respinta dalla difesa e infila l'incrocio dei pali. Segnato il gol, il Milan si chiude a riccio e non concede spazi alle brianzole. L'unica occasione al 35', con un colpo di testa di Gazzoli che termina fuori di pochissimo.
Nelle altre partite, il Bardolino perde sul campo del Vigor Senigallia e viene agganciato in testa dal Torino di Padovan.
Il campionato si ferma per le festività e riprenderà il 13 gennaio 2007, con il Fiammamonza impegnato nella difficile trasferta contro il Torres.

Fonti[modifica]