Calcio decisioni Consiglio di Stato agosto 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

9 agosto 2005

Emesse le ordinanze sul campionato di calcio del Consiglio di Stato, il Torino in Serie B[modifica]

Il Consiglio di Stato ha emesso i verdetti definitivi sulla composizione del prossimo campionato nazionale di calcio.
Le sentenza:

  • Messina, rimane in Serie A
  • Torino, escluso dalla Serie A, rimane in Serie B grazie al "lodo Petrucci"
  • Perugia, escluso dalla Serie B, rimane in Serie C1 grazie al "lodo Petrucci"
  • Salernitana, esclusa dalla Serie B, rimane in Serie C1 grazie al "lodo Petrucci"
  • Gela, rimane in Serie C1
  • Torres, rimane in Serie C1
  • Rosetana, esclusa dalla Serie C1
  • Spal, esclusa dalla Serie C1
  • Imolese, esclusa dalla Serie C2
  • Benevento, escluso dalla Serie C2.

Respinto il ricorso del Napoli contro Messina, Pescara e Vicenza.
Respinto anche il ricorso del Bologna contro il Messina.
Inammissibile quello del Verona contro l'Ascoli.

Fonti[modifica]