Cambia l'alternanza scuola-lavoro: si riducono le ore e i fondi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 3 novembre 2018

Cambia l'alternanza scuola-lavoro: si riducono le ore e i fondi

Tra le novità introdotte dalla legge di bilancio 2019 c'è una profonda modifica ad uno dei cardini della buona scuola del precedente governo: l'alternanza scuola lavoro. Cambia, innanzi tutto, significativamente il nome in Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento: si riducono le ore di impegno che diventano

  1. Non inferiore a 180 ore nel triennio terminale del percorso di studi degli istituti Professionali, a fronte delle 400 ore del vecchio ordinamento;
  2. Non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e ultimo anno di studi degli istituti Tecnici, a fronte delle 400 ore del vecchio ordinamento;
  3. Non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei Licei, a fronte delle 200 ore del vecchio ordinamento.

Anche i fondi a disposizione risulteranno ridotti. Il risparmio è valutato in oltre 56 milioni di euro sui 97 milioni previsti.


Fonti[modifica]