Campionati mondiali di calcio 2006 qualificazioni 12 ottobre 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

12 ottobre 2005

L'Italia vince l'ultima partita delle qualificazioni mondiali con la Moldavia[modifica]

L'Italia batte la Moldavia nell'ultima partita del girone di qualificazione della zona europea per 2-1.
Nuova sconfitta per San Marino con la Spagna, che termina così il proprio girone a quota 0.

La partita[modifica]

Reti: Vieri (I) 26' s.t., Gatcan (M) 31' s.t., Gilardino (I) 40' s.t.
Italia: De Sanctis, Zaccardo, Bonera (Blasi 1' s.t.), Materazzi, Grosso (Zambrotta 17' s.t.), Diana, De Rossi, Barone, Iaquinta (Gilardino 23' s.t.), Vieri, Del Piero. All. Lippi.
Moldavia: Pascenco, Lascencov, Catinsus, Savinov, Priganiuc, Olexici, Gatcan, Boret, Covalciuc, Rogaciov (Miterev 43' s.t.), Dadu. All. Pasulko.
Arbitro: Benquerenca (Portogallo).

Dopo una gran quantità di sprechi, con una rete di Vieri e una di Gilardino, inframezzata dal gol moldavo, l'Italia batte la Moldavia, numero 107 del ranking FIFA.
Spettacolo non eccelso, ma vittoria ineccepibile, in cui ha brillato Del Piero, protagonista della partita.
La qualificazione era già raggiunta e la partita serviva, oltre che per il morale, per migliorare la posizione dell'Italia nel ranking FIFA, in vista della costituzione delle fasce per il sorteggio dei gironi.

Qualificate[modifica]

Con le partite di oggi si sono aggiunte nuove squadre a quelle qualificate, che sono ora 27: Germania (paese organizzatore), Angola, Arabia Saudita, Argentina, Brasile, Corea del Sud, Costa d'Avorio, Costarica, Croazia, Ecuador, Francia, Ghana, Giappone, Inghilterra, Iran, Italia, Messico, Olanda, Paraguay, Polonia, Portogallo, Serbia Montenegro, Stati Uniti d'America, Svezia, Togo, Tunisia, Ucraina.

Zona Europea[modifica]

Gruppo 1: Finlandia-Repubblica Ceca 0-3, Olanda-Macedonia 0-0, Andorra-Armenia 0-3.

  • Classifica: Olanda 32, Repubblica Ceca 27, Romania, 25, Finlandia 16, Macedonia 9, Armenia 7, Andorra 5.

Gruppo 2: Kazakistan-Danimarca 1-2, Albania-Turchia 0-1, Grecia-Georgia 1-0.

  • Classifica: Ucraina 25, Turchia 23, Danimarca 22, Grecia 21, Albania 13, Georgia 10, Kazakistan 1.

Gruppo 3: Slovacchia-Russia 0-0, Portogallo-Lettonia 3-0, Lussemburgo-Estonia 0-2.

  • Classifica: Portogallo 30, Slovacchia 23, Russia 23, Estonia 17, Lettonia 15, Liechtenstein 8, Lussemburgo 0.

Gruppo 4: Francia-Cipro 4-0, Irlanda-Svizzera 0-0.

  • Classifica: Francia 20, Svizzera 18, Israele 18, Irlanda 17, Cipro 4, Faeroer 1.

Gruppo 5: Bielorussia-Norvegia 0-1, Italia-Moldavia 2-1, Slovenia-Scozia 0-3.

  • Classifica: Italia 23, Norvegia 18, Scozia 13, Slovenia 12, Bielorussia 10, Moldavia 5.

Gruppo 6: Austria-Irlanda del Nord 2-0, Inghilterra-Polonia 2-1, Galles-Azerbaigian 2-0.

  • Classifica: Inghilterra 25, Polonia 24, Austria 15, Irlanda del Nord 9, Galles 8, Azerbaigian 3.

Gruppo 7: Lituania-Belgio 1-1, San marino-Spagna 0-6, Serbia Montenegro-Bosnia Erzegovina 1-0.

  • Classifica: Serbia Montenegro 22, Spagna 20, Bosnia Erzegovina 16, Belgio 12, Lituania 10, San Marino 0.

Gruppo 8: Ungheria-Croazia 0-0, Svezia-Irlanda 3-1, Malta-Bulgaria 1-1.

  • Classifica: Svezia 24, Croazia 24, Bulgaria 15, Ungheria 14, Irlanda 4, Malta 3.

In neretto le squadre qualificate.
Repubblica Ceca, Turchia, Slovacchia, Svizzera, Norvegia e Spagna saranno sorteggiate per incontri di spareggio validi per gli altri 3 posti disponibili alla zona europea.

Zona asiatica[modifica]

La zona asiatica ha fornita un'ulteriore squadra per lo spareggio per un posto disponibile alla qualificazione ai mondiale e si tratta del Bahrein.

  • Bahrein-Uzbekistan 0-0 (and. 1-1)

Fonti[modifica]

  • Corriere della Sera 13/10/2005
  • UEFA