Campionato mondiale di calcio 2010 - Qualificazioni: Bulgaria-Italia 0-0

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 12 ottobre 2008

Si conclude con uno scialbo 0-0 la partita valida per le Qualificazioni per il Mondiale 2010 tra Bulgaria ed Italia, svoltasi ieri a Sofia, capitale della Bulgaria.

Come già comprensibile dalle dichiarazioni di Lippi antecedenti la partita, in attacco esordio in nazionale dal primo minuto per Simone Pepe, che compone il tridente d'attacco con Antonio Di Natale e Alberto Gilardino; a centrocampo giocano Riccardo Montolivo, preferito a Perrotta, Gennaro Gattuso e Daniele De Rossi; difesa a quattro, con da destra a sinistra Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Dossena, posizionati davanti a Marco Amelia, che sostituisce l'infortunato Buffon.

Il primo tempo non vive brividi particolari, con inutili tentativi da una parte e dall'altra, e con Pepe e Zambrotta che sulla destra non riescono a spingere come dovrebbero. Nel secondo tempo, invece, con una difesa che controlla senza affanni Berbatov, l'Italia attacca decisamente di più, con Pepe che sfrutta gli imbarazzi di Ivanov, ma senza creare particolari pericoli, visto che 10/11 bulgari erano a difesa della propria porta. Un brivido lo provoca proprio l'esterno d'attacco dell'Udinese, che con una punizione quasi imbecca Gilardino: pochi centimetri e probabilmente l'Italia sarebbe a punteggio pieno.

Giuseppe Rossi

Al 67', Lippi decide che è giunto il momento di mischiare un po' le carte: fuori Di Natale e Montolivo, autori di una partita molto negativa, e dentro Giuseppe Rossi, all'esordio assoluto, e Perrotta. Il campioncino del Villarreal si mette subito in luce, mettendo in mostra tutte le sue qualità: dribbling ubriacante su un avversario e assist perfetto a favore di Gilardino, il cui tiro termina la sua corsa sull'esterno della rete. Al 73', Lippi rispolvera la carta Toni, al posto di Gilardino; è De Rossi però a creare un brivido sulla schiena del portiere avversario, con uno splendido destro al volo alto di pochissimo.

Anche la Bulgaria si rende pericolosa, con un sinistro dalla distanza di Yankov che trova un super Amelia. Al 92' ammonito Toni, che salterà la sfida contro il Montenegro. La partita dunque si chiude sullo 0-0: risultato tutto sommato positivo, sicuramente non dal punto di vista del gioco.

Dettagli[modifica]

Sofia
11 ottobre 2008, ore 20:15
Bulgaria Flag of Bulgaria.svg 0 – 0
referto
Flag of Italy.svg Italia Bulgaria


Le pagelle[modifica]

A cura di Yahoo! Eurosport

Flag of Bulgaria.svg BUL

Ivankov 6,5
Milanov 6,5
Tunchev 6
Iliev 6
Vagner 6 (dal 37' Ivanov 5,5)
Dimitrov 5
Georgiev 5,5
S. Petrov 5
Yankov 5,5
M. Petrov 5,5 (dal 90' Popov s.v.)
Berbatov 5

All. Markov 6

Flag of Italy.svg ITA

Amelia 6,5
Zambrotta 5,5
Cannavaro 6
Chiellini 6,5
Dossena 6,5
Gattuso 6
Montolivo 5 (dal 67' Perrotta 5,5)
De Rossi 6,5
Pepe 6
Di Natale 4,5 (dal 67' Rossi 6,5)
Gilardino 5,5 (dal 73' Toni 5,5)

All. Lippi 5,5

Classifica provvisoria del gruppo 8[modifica]

Gruppo 8 Pt G V N S +/-
1. Flag of Italy.svg Italia 7 3 2 1 0 +3
2. Flag of Ireland.svg Irlanda 4 2 1 1 0 +1
3. Flag of Bulgaria.svg Bulgaria 2 2 0 2 0 0
4. Flag of Montenegro.svg Montenegro 2 2 0 2 0 0
5. Flag of Cyprus.svg Cipro 1 2 0 1 1 -1
6. Flag of Georgia (bordered).svg Georgia 1 3 0 1 2 -3


Fonti[modifica]