Caso Magherini. Indagati 4 carabinieri e 3 sanitari

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 6 ottobre 2014
L'esito della chiusura delle indagini del PM ha stabilito che rimangono indagate per omicidio colposo 7 persone, 4 carabinieri e 3 sanitari, dalle iniziali 11, in seguito alla morte di Riccardo Magherini avvenuta la notte tra il 2 e il 3 marzo. Secondo il PM le cause del decesso sono da ricondursi all'assunzione di cocaina da parte dell'uomo e all'asfissia in seguito alle modalità del fermo dei militari. I familiari della vittima avevano depositato una denuncia per omicidio preterintenzionale. I volontari sono invece indagati per non aver valutato appropriatamente le condizioni della vittima e dunque per non essere intervenuti per facilitare la respirazione di Magherini.

Fonti[modifica]