Chiusura fabbriche Gauloise e Gitanes in Francia 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

31 agosto 2005

Chiudono le fabbriche Gauloise e Gitanes in Francia[modifica]

Il marchio simboli dei tabacchi francesi Gitanes chiude l'unica fabbrica che le produce in Francia.
Le Gitanes brune continueranno ad essere prodotte, ma in Spagna, ad Alicante.
Anche le Gauloise brune, non saranno più prodotte in Francia, dove resterà la produzione delle Gauloise bionde, nello stabilimento di Nantes. La produzione delle brune viene portata in aree più vicine ai consumatori.
La produzione avveniva a Lilla. Gli impianti verranno smantellati e smistati in Spagna, Russia, Polonia e Marocco.
Gli impianti di Lilla erano già da tempo in agonia, gli addetti erano passati da 700 a 400. In vista della chiusura, il personale si è ulteriormente ridotto con prepensionamenti e incentivi.

L'azienda produttrice è l'Altadis, gruppo franco-spagnolo nato dalla fusione del monopolio nazionale francese Seita e della spagnola Tabacalera. La chiusura non è collegata al business dell'azienda, che vede anzi crescere la produzione (113 miliardi di sigarette) e il fatturato (3,5 miliardi di euro), ma è determinata dalla diminuzione dei fumatori e da un cambio abitudini dei consumatori locali rimasti.

Fonti[modifica]

  • Corriere della Sera, 1 settembre 2005