Coltivava marijuana in un armadio, arrestato dai Carabinieri di Roma

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 8 giugno 2008

I Carabinieri della Stazione Tiburtino III di Roma hanno scoperto, nell'appartamento di un 24enne pregiudicato, alcune piantine di marijuana coltivate in un armadio appositamente costruito, durante una perquisizione in tre abitazione dei quartieri San Basilio e Tiburtino, svolta con il supporto dell'unità cinofila.

Nell'abitazione del romano, ritrovati anche un chilo di hashish e alcune dosi già pronte di marijuana; all'interno dell'armadio, un manuale sulla coltivazione e l'occorrente per il confezionamento della droga, e duemila euro in contanti

Il giovane, arrestato con l'accusa di detenzione e produzione di sostanza stupefacente, è stato condotto nel carcere di Regina Coeli.

I precedenti. Nel 2001, arrestati due ventenni di Bolsena, che coltivavano la canapa indiana in un armadio seguendo le istruzioni scaricate da Internet. Nel 2006, denunciato un 29enne di Fombio, che coltivava le piantine in armadio di lamiera, illuminandole con una lampada alogena da 400 watt e usando ormoni per aumentarne la crescita.

Fonti[modifica]