Coppa Italia: Gervinho elimina la Juventus, Roma in semifinale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 23 gennaio 2014

Martedì 21 gennaio 2014 è andata in scena la sfida valida per i quarti di finale di Coppa Italia tra Roma e Juventus.

La Roma, guidata in panchina da Rudy Garcia, schiera un 4-3-2-1 con De Sanctis in porta, Maicon, Benatia, Leandro Castán e Torosidis in difesa, Nainggolan, De Rossi e Strootman a centrocampo, Gervinho e Florenzi supportano Totti in attacco.

Antonio Conte schiera la Juventus con il 3-5-2 che prevede Storari tra i pali, Barzagli, Bonucci e Chellini in difesa, Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio e Peluso a centrocampo, Quagliarella e Giovinco nel reparto offensivo.

L'incontro si sblocca al 79': Pjanić, entrato da pochi minuti al posto di Florenzi, ruba palla nella metà campo avversaria e inizia il contropiede, il bosniaco sale fino all'area avversaria decidendo di servire Strootman che riesce a mettere in mezzo dove Gervinho va incontro al pallone superando Bonucci e con un colpo di tacco al volo e battendo da pochi passi Storari.

Fonti[modifica]

  • «Riepilogo»Soccerway.com, 22 gennaio 2014