Corinaldo: sei morti durante un concerto di Sfera Ebbasta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

8 dicembre 2018

Nella notte tra il 7 e l'8 dicembre, nella discoteca "Lanterna Azzurra" di Corinaldo, sei persone sono morte, una donna di 39 anni (Eleonora Girolimini) e cinque ragazzini di età compresa tra i 15 e i 16 anni. Ci sono ancora almeno 59 feriti, alcuni gravemente.

La tragedia è accaduta durante un concerto del rapper Sfera Ebbasta. Qualcuno sembra aver utilizzato un spray urticante nella calca, causando grande panico. Il parapetto della passerella posta proprio all'uscita di sicurezza è crollato sotto il peso dei molte persone fuggenti.

C'erano circa 1400 presenti al concerto, ma la capienza del locale era di soltanto 870 persone. Questo ha detto Monica Garulli, il procuratore capo della Repubblica di Ancona.

Oggi il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha visitato il luogo del disastro. Un'indagine sarà fatta.

Fonti[modifica]