Dal 21 giugno al 20 settembre 2014 la prossima edizione del Ravello Festival

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Ravello, giovedì 13 marzo 2014

Prenderà ufficialmente il via il prossimo 21 giugno 2014 e andrà avanti fino al 20 settembre la prossima edizione del Ravello Festival, una delle manifestazioni italiane dal più alto spessore artistico. È stato ufficializzato un calendario che offre tantissimi appuntamenti, dalla musica sinfonica al pop, passando per mostre, spettacoli di danza e i consueti "incontri di parola". Quest'anno sarà il "Sud" a fare da tema conduttore. Sarà proprio lo spettacolo inaugurale, in programma il 21 giugno, ad omaggiare l'indimenticato Eduardo De Filippo nel trentennale della morte grazie a Danilo Rea ed Isa Danieli. Tra i concerti più attesi c'è quello di Pino Daniele, per la prima volta a Ravello, che si esibirà in versione acustica. Ecco l'elenco degli artisti italiani ed internazionali che impreziosiranno il Ravello Festival 2014: Dulce Pontes, Chick Corea con Stanley Clarke, Asaf Avidan, Hevia, Burt Bacharach, Mayra Andrade, Chrysta Bell, Michel Camilo, Jean Luc Ponty, Kronos Quartet, Regina Carter. In programma anche un live di Sergio Cammariere in formazione Quintet, un concerto di Fabrizio Bosso diretto da Peppe Vessichio e, tra le artiste italiane emergenti, spiccano la pianista Giulia Mazzoni e le cantautrici Ylenia Lucisano e Parisse. Si esibirà anche il compositore francese di colonne sonore Alexandre Desplat.

Per quanto riguarda la musica classica queste le orchestre ospiti: la London Symphony Orchestra diretta da Daniel Harding; la Orchestre National de France affidata a Daniele Gatti, l’Orchestra Sinfonica di Lucerna con la violinista Viviane Hagner; l’Orchestra cinese di Qingdao e la Filarmonica Nazionale Armena. L’Italia sarà rappresentata dalla dalla Filarmonica del Regio di Torino, sotto la guida di Gianandrea Noseda, dall’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli con Juraj Valcuha, dall’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova e infine dalla OGI di Fiesole. Sarà presente anche l’Orchestra Giovanile dello Stato di Bahia. Tra gli spettacoli teatrali “Con el respiro del Tango” di Luis Bacalov e Michele Placido e “Memorie di una schiava” con Pamela Villoresi e Baba Sissoko. Per la danza saranno presenti due compagnie americane, la Ailey II Dance Company e Les Ballets de Trockadero.

Fonti[modifica]