Darwin Awards 2008: vince il «prete volante»

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 8 gennaio 2009

Anche per il 2008 sono stati assegnati i Darwin Awards, l'ironico riconoscimento che premia qualsiasi persona che ha aiutato a migliorare il pool genetico dell'umanità «rimuovendosi da esso in modo spettacolarmente stupido».

Il primo posto è toccato al «prete volante» Padre Adelir Antonio De Carli, sacerdote brasiliano che per beneficenza aveva tentato d'infrangere un record di volo facendosi trasportare da mille palloncini. Le sue tracce si sono prese poco dopo il decollo, e l'uomo è stato ritrovato morto in mare dopo giorni.

Al secondo posto l'italiano Ivece Plattner, 68enne di Bolzano, rimasto incastrato con la sua Porsche in un passaggio a livello, ha tentato di proteggere la sua auto dall'arrivo del treno frapponendosi sulle rotaie. L'uomo è morto, ma l'auto è rimasta intatta.

Altre menzioni sono andate all'uomo che si è testato un'apparecchiatura elettrica sui piercing, morendo fulminato, e ai motociclisti che si sono scontrati in piena notte su una strada sterrata, poiché nessuno dei due aveva acceso luci, né portava il casco.

Una sezione speciale è riservata alle leggende metropolitane, con la chiusa «Siate molto contenti che queste persone non esistono sul serio».

Collegamenti esterni[modifica]

Fonti[modifica]