Diodato vince Sanremo 2020

From Wikinotizie
Jump to navigation Jump to search

domenica 9 febbraio 2020

Diodato dal vivo nel 2016
Francesco Gabbani nel 2017
I Pinguini Tattici Nucleari nel 2017

Diodato ieri ha vinto (o meglio stanotte, essendo il festival finito a notte fonda) il Festival di Sanremo, giunto quest'anno alla settantesima edizione, battendo Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari. Nella finale a tre, dove il televoto del pubblico ha un peso del 34% mentre la giuria demoscopica e la sala stampa il 33%, la canzone vincitrice ha ricevuto il 23,9% del televoto, in opposizione al 38,9% dei Pinguini Tattici Nucleari e al 37,2% di Gabbani. Accompagnato dal singolo Fai Rumore, oltre alla palma ha vinto anche il premio della critica "Mia Martini" e il premio della sala stampa "Lucio Dalla". È bene ricordare che la canzone vincitrice del festival rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest, la manifestazione musicale più importante in Europa.

Segue la classifica finale della categoria "Campioni":

  1. Diodato – Fai rumore 🥇
  2. Francesco Gabbani – Viceversa 🥈
  3. Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr 🥉
  4. Le Vibrazioni – Dov’è
  5. Piero Pelù – Gigante
  6. Tosca – Ho amato tutto
  7. Elodie – Andromeda
  8. Achille Lauro – Me ne frego
  9. Irene Grandi – Finalmente io
  10. Rancore – Eden
  11. Raphael Gualazzi – Carioca
  12. Levante – Tikibombom
  13. Anastasio – Rosso di rabbia
  14. Alberto Urso – Il sole ad est
  15. Marco Masini – Il confronto
  16. Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso
  17. Rita Pavone – Niente (Resilienza 74)
  18. Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango
  19. Enrico Nigiotti – Baciami adesso
  20. Giordana Angi – Come mia madre
  21. Elettra Lamborghini – Musica (e il resto scompare)
  22. Junior Cally – No grazie
  23. Riki – Lo sappiamo entrambi

Fonti[edit]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Diodato (cantante).

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Festival di Sanremo 2020.