Discussione:Italia: Don Gelmini, reazioni della comunità ebraica alle accuse di lobbyismo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

scusate, ma ritengo che la posizione del redattore sia non neutrale, perciò chiedo un controllo della voce da parte di qualcuno, visto che se lo facessi io sarei subbissato di minaccie e accuse di ingerenza--Stef Mec 15:02, 6 ago 2007 (CEST)

in particolare mi riferisco ad un probabile doppio senso di questa parte:sia per l’amicizia personale di don Gelmini con il leader dell’opposizione Silvio Berlusconi:--Stef Mec 15:04, 6 ago 2007 (CEST)
Il controllo della voce l'ho fatto io, e non mi sembrano esserci grossi problemi (quelli che ho visto li ho corretti, e se ne sta discutendo). Al limite, prima di correggere le parti che contesti, può essere utile discuterne.
In riferimento alla frase sull'amicizia fra Gelmini e Berlusconi, se è una cosa vero, non vedo perché non metterla.
@Blackcat, dalla mia talk: allora sostituiamo il "preventivamente" con una locuzione più neutrale, prima si rischiava effettivamente un equivoco. --Toocome ti chiami? 15:48, 6 ago 2007 (CEST)
(Aggiungerei che essere prevenuti sugli utenti non aiuta il progetto...questo in generale)
Tooby, io non ho problema alcuno. Ripeto, mi lascia un po’ perplesso quella tua rimozione del "preventivamente" che, come ti ho già detto in talk, ha valenza solo cronologica (ovvero: uno parla senza sapere, quindi giudica "preventivamente", dato oggettivo), comunque è un particolare talmente ininfluente per aver voglia di discutervi sopra. Quanto alla mia posizione non neutrale, ripeto che essa non è e non dev’essere oggetto di discussione: quello che è eventualmente da discutere è l’altrettanto eventuale (non) neutralità dell’esposizione dei miei articoli. Né qui ho mai accusato chicchessia di ingerenza sul contenuto degli articoli da me scritti, quindi non capisco proprio di cosa stiamo parlando. Sergio the Blackcat™ 15:55, 6 ago 2007 (CEST)

(torno a sx) Non c’è problema, il “preventivamente” si può togliere, se serve a disinnescare polemiche pretestuose, e in tal senso hai fatto bene a toglierlo, se ritieni che esso poteva prestarsi a interpretazioni non ortodosse. Per quanto riguarda l’amicizia col nano della P.2, va bene che ognuno si sceglie le sue amicizie (forse deve recuperare qualche cocainomane del suo gruppo parlamentare, visto che è pieno) e ne porta la responsabilità, comunque è proprio lo stesso Gelmini, qui, a "buttarla in politica" (D: Una cospirazione? R: «Mio fratello, padre Eligio, pensa ci sia un movimento politico contro di me perché sono schierato da una parte precisa». D: Si sente il prete del Polo? R: «A mettere in giro la voce è stato don Mazzi che per accreditarsi ha detto che lui è il cappellano del centrosinistra e io quello del centrodestra. Sono sciocchezze, io rispondo solo al signore. Voto, certamente, e Berlusconi è un mio amico. Ma questa storia non c'entra niente con tutto questo»). Quindi ha fatto tutto lui, non io. Basta leggere gli articoli che si citano come fonte. Sergio the Blackcat™ 16:06, 6 ago 2007 (CEST)

ma non si discute del fatto che Berlusconi e Don Gelmini possano essere o meno amici, ogni cittadino è libero di decidere con chi intrattenere amicizie, ma del modo in cui si parla di queste ultime. Un'altra cosa: l'approfondimento della vicenda andrebbe messo sotto, ed invece di scrivere solo la parte accusatoria, scriviamo anche la parte nella quale Don Gelmini ha chiesto scusa per le sue affermazioni; del resto, in un processo c'è attore e convenuto, ovvero chi accusa e chi difende, perciò penso che anche in una notizia ci dovrebbe essere la tesi "accusatoria" e quella "difensiva", altrimenti agli occhi del lettore la notizia può essere vista come "di parte", o sbaglio?--Stef Mec 16:15, 6 ago 2007 (CEST)
Sì, sbagli. Avresti ragione se avessi omesso questo punto, ma non l'ho fatto. La notizia parlava della polemica, già in lancio infatti si parlava della marcia indietro di don Gelmini (mal consigliato ed evidentemente davvero sotto stress, secondo me, perché altrimenti non se ne sarebbe uscito così male con quello che ritengo comunque un lapsus freudiano). Sergio the Blackcat™ 16:33, 6 ago 2007 (CEST)
Non accetto il fatto di essere accusato senza giusta causa, ed esorto che le correzioni non siano annullate in virtù di ideologia contraria, quando essi sono contributivi e non distruttivi--Stef Mec 16:34, 6 ago 2007 (CEST)
Allora, io non ho accusato nessuno e ti invito alla calma. Discutiamo prima di fare modifiche o vuoi imbarcarti in una edit war senza costrutto? Sergio the Blackcat™ 16:38, 6 ago 2007 (CEST)
Io vorrei imbarcarmi in un articolo democratico.--Stef Mec 16:40, 6 ago 2007 (CEST)
L'articolo è stato rivisto da un admin che non ha trovato nulla di POV. Quindi se ci sono modifiche mettile sul tappeto qui e discutiamone, non vedo la ragione di stravolgere un articolo equilibrato solo perché - non so per quale motivo - tu lo vedi di parte (e non so in quale sezione), quindi se non giustifichi dove è di parte ritengo ingiustificata e vandalistica qualsivoglia modifica. Meglio quindi discuterne qui, credimi. Sergio the Blackcat™ 16:46, 6 ago 2007 (CEST)
Il senso dell'articolo è provocatorio, alcune frasi hanno un doppio significato ambiguo, e poi è l'autore, con tutto il rispetto parlando, che è di parte, visto che nella presente discussione definisce il leader dell'opposizione nano della P2. Comunque ho provato a renderlo a mio avviso migliore, ma se l'impaginazione attuale è considerata giusta, faccio un passo indietro. Del resto, se sei un giornalista, saprai certo meglio di me come si scrive una notizia--Stef Mec 16:51, 6 ago 2007 (CEST).

Innanzitutto, pensa sia d'uopo strutturare a paragrafi. In secondo luogo, tutti e due potete pensare quello che volete e chiamare Berlusconi, d'Alema, la Chiesa Cattolica e l'UAAR come preferite, basta che non lo fate sugli articoli, nei limiti del buon senso. In terzo luogo, Stefano, scrivi qui in talk dove ritieni ci siano problemi e ne discutiamo. --Toocome ti chiami? 16:56, 6 ago 2007 (CEST)

"Doppio significato ambiguo" è un pleonasmo, e non me lo attenderei da un aspirante giornalista. Comunque, ti ripeto che a te dell'autore dell'articolo non deve interessare nulla (Berlusconi era tessera P.2 1815, e la P.2 era un'associazione illegale e sovversiva, quindi posso tranquillamente scriverlo nelle talk). Devi indicarmi cortesemente dove l'articolo sarebbe provocatorio, dove ci sarebbero i doppi sensi ambigui e dove sarebbero i POV, dal momento che sono riportate tutte le posizioni (anzi, addirittura 3 posizioni dell'opposizione e 2 della maggioranza...). Poi possiamo anche discutere di cambiare l'articolo, ma scrivi qui nel dettaglio dov'è che non va. @Tooby: qui non sono d'accordo con te: in genere gli articoli sono strutturati in paragrafi senza intestazione, per la scorrevolezza. Sergio the Blackcat™ 16:59, 6 ago 2007 (CEST)