Questa notizia contiene informazioni turistiche

Ebola. Infermiera spagnola la prima contagiata in Europa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

martedì 7 ottobre 2014

L'infermiera di 44 anni che è risultata contagiata dal virus Ebola, lavorava nell'ospedale durante la breve degenza di Manuel García Viejo, il volontario spagnolo contagiato in Sierra Leone poi morto il 26 settembre scorso, entrando in contatto con il paziente solo un paio di volte. L'infermiera è ricoverata e trattata con sieri di sangue di una suora sopravvissuta al virus, le sue condizioni sono apparentemente stabili. Oltre a lei sono sotto osservazione altre tre persone, tra queste c'è il marito della donna che anche se attualmente non presenta sintomi, per come funziona la trasmissione del virus, è più probabile sia stato contagiato.

Fonti[modifica]