Economia: l'euro mai così forte nei confronti del dollaro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 20 settembre 2007

Durante la giornata, le quotazioni della moneta unica europea sulle principali piazze azionarie mondiali hanno segnato il record storico di 1,41 $. È il dato maggiore dalla nascita della moneta unica, nel 2002.

La divisa statunitense risente molto della decisione della Federal Reserve di tagliare dello 0,5% il costo del denaro, strategia mai usata dal 2000. Il dollaro canadese, inoltre, ha raggiunto per la prima volta la parità nei confronti dell'omonimo americano, toccando quota 1,0012.

Il presidente della Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, si è detto preoccupato per l'exploit della divisa dell'UE, chiedendo l'intervento della Banca Centrale Europea e del governo. Un euro molto forte nei confronti del dollaro, infatti, danneggia l'export con l'America, riducendo i volumi di commercio.

Le borse, infine, hanno accolto con pessimismo il super euro, registrando tutte un calo generalizzato intorno a 0,5 - 1 punto percentuale.

Fonti[modifica]