Elezioni amministrative italiane 2006

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

29 maggio 2006
Dopo i primi House Polls, sono giunte le prime proiezioni relative allo spoglio dei voti nei comuni interessati alle elezioni amministrative del 2006.

30 maggio 2006
Finalmente abbiamo dati definitivi per molte città. Le sfide più attese finiscono tutte con una conferma della parte politica uscente.

Sfide maggiori[modifica]

Milano conferma al centro-destra:

Torino conferma il centro-sinistra:

Roma conferma il centro-sinistra:

Napoli conferma il centro-sinistra:

Sicilia conferma al centro-destra:

Zone che hanno cambiato schieramento[modifica]

A parte lo studio delle percentuali per vedere se oltre alle conferme le posizioni si siano rafforzate o indebolite, ci sono alcune province e città che hanno cambiato schieramento e per questo sono risultati significativi:
Grosseto aveva un sindaco di centrodestra, ora passa al centrosinistra:

  • 51,8% al centro-sinistra
  • 37,2% al centro-destra

Arezzo aveva un sindaco di centrodestra, ora passa al centrosinistra:

  • 59,2% al centro-sinistra
  • 39,8% al centro-destra

Benevento aveva un sindaco di centrodestra, ora passa al centrosinistra:

  • 56,2% al centro-sinistra
  • 42,4% al centro-destra

Crotone aveva un sindaco di centrodestra, ora passa al centrosinistra:

  • 77,8% al centro-sinistra
  • 20,9% al centro-destra

Catanzaro aveva un sindaco di centrodestra, ora va al ballottaggio tra:

  • 35,6% al centro (sostenuto da UDEUR, DiPietro e l'ex sindaco di centrodestra)
  • 35,2% al centro-sinistra (Unione, Rifondazione ed altri)

La provincia di Reggio Calabria era governata dal centrodestra, ora passa al centrosinistra:

  • 58,6% al centro-sinistra
  • 39,9% al centro-destra

Per consolazione a Silvio Berlusconi, va segnalato che anche il comune di Arcore (di quasi 17.000 abitanti) ha cambiato "colore", in questo caso in suo vantaggio, eleggendo col 50,6% dei voti un sindaco di centro-destra al primo turno.

Proiezioni[modifica]

Ore 17:00, Copertura 5% circa.
Sicilia:

  • 52,8% centrodestra
  • 42,9% centrosinistra

Ancona:

  • 50,3% centrosinistra
  • 33,3% centrodestra.

Milano:

  • 48,9% centrodestra
  • 48,9% centrosinistra.

Napoli:

  • 58,1% centrosinistra
  • 43,1% centrodestra.

Roma:

  • 57,7% centrosinistra
  • 41,8% centrodestra.

Torino:

  • 57,4% centrosinistra
  • 36,0% centrodestra.

Lucca:

  • 52,4% centrosinistra
  • 41,3% centrodestra.

Pavia:

  • 50,0% centrodestra
  • 47,2% centrosinistra.

Reggio Calabria:

  • 50,0% centrosinistra
  • 46,9% centrodestra.

Treviso:

  • 56,7% centrodestra
  • 30,6% centrosinistra.

Ore 17:30.
Catanzaro:

  • 34,6% centrosinistra
  • 33,4% altri.

Treviso (copertura 16%) :

  • 56,9% centrodestra
  • 30,0% centrosinistra.

Lucca (copertura 23%) :

  • 53,8% centrosinistra
  • 38,6% centrodestra.

Reggio Calabria (copertura 7%) :

  • 50,0% centrosinistra
  • 46,4% centrodestra.

Ore 18:10.
Sicilia (copertura 98%) :

  • 52,9% centrodestra
  • 42,3% centrosinistra.

Roma (copertura 7%) :

  • 56,1% centrosinistra
  • 42,5% centrodestra.

Milano (copertura 6%) :

  • 49,8% centrodestra
  • 48,7% centrosinistra.

Napoli (copertura 9%) :

  • 51,9% centrosinistra
  • 42,7% centrodestra.

Torino (copertura 9%) :

  • 58,8% centrosinistra
  • 37,9% centrodestra.

Ancona (copertura 5%) :

  • 50,2% centrosinistra (Sturani)
  • 34,3% centrodestra

Catanzaro (copertura 8%) :

  • 35,7% centrosinistra (Rosario Olivo)
  • 33,3% centrosinistra (Sostenuto dall' Udeur e dall' Italia dei valori)
  • 26,0% centrodestra.

Lucca (copertura 50%) :

  • 53,9% centrosinistra
  • 37,2% centrodestra.

Pavia (copertura 28%) :

  • 50,0% centrodestra
  • 46,7% centrosinistra.

Reggio Calabria (copertura 11%) :

  • 50,0% centrosinistra
  • 46,7% centrodestra.

Treviso (copertura 59%) :

  • 57,0% centrodestra
  • 30,4% centrosinistra.

Ore 18:35.
Napoli (copertura 12%) :

  • 52,0% centrosinistra
  • 42,4% centrodestra.

Torino (copertura 10%) :

  • 60,2% centrosinistra
  • 34,0% centrodestra.

Ancona (copertura 11%) :

  • 54,7% centrosinistra
  • 29,7% centrodestra.

Catanzaro (copertura 12%) :

  • 35,6% centrosinistra (Olivo)
  • 33,7% centrosinistra (sostenuto dall' Udeur e dall' Italia dei valori)
  • 25,7% centrodestra

Treviso (copertura 72%) :

  • 56,5% centrodestra
  • 30,8% centrosinistra.

Pavia (copertura 33%) :

  • 50,0% centrodestra
  • 46,8% centrosinistra.

Lucca (copertura 58%) :

  • 54,1% centrosinistra
  • 37,1% centrodestra.

Reggio Calabria (copertura 14%) :

  • 51,9% centrosinistra
  • 46,4% centrodestra.

Ore 18:50. Variazioni significative
Milano (copertura 7%) :

  • 49,9% centrodestra
  • 48,6% centrosinistra.

Roma (copertura 9%) :

  • 57,7% centrosinistra
  • 49,8% centrodestra.

Sicilia (copertura 100%) :

  • risulta eletto il candidato del centrodestra Salvatore Cuffaro.

Benvento (copertura 54%) :

  • 55,3% centrosinistra
  • 43,4% centrodestra.

Ore 20:05. Variazioni significative
Milano (copertura 14%) :

  • 50,3% centrodestra
  • 47,9% centrosinistra.

Roma (copertura 13%) :

  • 59,8% centrosinistra
  • 38,7% centrodestra.

Napoli (copertura 31%) :

  • 55,4% centrosinistra
  • 39,5% centrodestra.

Torino (copertura 39%) :

  • 65,6% centrosinistra
  • 30,5% centrodestra.

Ancona (copertura 35%) :

  • 57,9% centrosinistra
  • 24,9% centrodestra.

Catanzaro (copertura 21%) :

  • 34,8% centrosinistra (Olivo)
  • 34,3% (sostenuta dall' Udeur e dall' Italia dei valori)
  • 25,1% centrodestra.

Treviso (copertura 87%) :

  • 57,1% centrodestra
  • 31,2% centrosinistra.

Pavia (copertura 55%) :

  • 50,0% centrodestra
  • 46,5% centrosinistra.

Lucca (copertura 78%) :

  • 53,5 centrosinistra
  • 37,6 centrodestra.

Reggio Calabria (copertura 50%) :

  • 57,9% centrosinistra
  • 40,0% centrodestra.

Ore 22:50. Variazioni significative.
Roma (copertura 77%) :

  • 61,7% centrosinistra
  • 36,7% centrodestra.

Milano (copertura 62%) :

  • 51,3% centrodestra
  • 47,2% centrosinistra.

Napoli (copertura 74%) :

  • 56,8% centrosinistra
  • 38,0% centrodestra.

Torino (copertura 100%) :

  • risulta eletto il candidato del centrosinistra Sergio Chiamparino.

Ancona (copertura 88%) :

  • 57,3% centrosinistra
  • 23,0% centrodestra.

Catanzaro (copertura n.d.) :

  • 35,4% centrosinistra (Olivo)
  • 33,5% centrosinistra (sostenuto dall' Udeur e dall' Italia dei valori)
  • 25,6% centrodestra.

Ore 11:00 (30 giugno 2006).
Roma (copertura 100%) :

  • risulta eletto con il 61,4% di preferenze il candidato del centrosinistra Walter Veltroni.

Napoli (copertura 100%) :

  • risulta eletta la candidata del centrosinistra Rosa Russo Iervolino.

Milano (copertura 100%) :

  • risulta eletta la candidata del centrodestra Letizia Moratti.

House Polls[modifica]

Secondo i primi house polls, in Sicilia, per l'elezione del Governatore (3586/5289 sezioni-67,8%), sembra in testa Salvatore Cuffaro con il 51,88%, mentre la candidata sostenuta da parte del centrosinistra, Rita Borsellino, è al 46,36%. A Roma, invece, per la candidatura a Sindaco, Walter Veltroni (centrosinistra-DS), prevarrebbe con il 58% contro il candidato del centrodestra Giovanni Alemanno (40%). Anche a Torino il candidato del centrosinistra Sergio Chiamparino sarebbe prevalso con il 60% delle preferenze contro il 38% del candidato Rocco Buttiglione. A Napoli, sembra prevalere il candidato del centrosinitra Rosa Russo Iervolino con una forchetta del 49-52% rispetto al candidato del centrodestra Franco Malvano (40-43%). Infine, a Milano, la forchetta è a favore del candidato del centrodestra, Letizia Moratti (49-51%), anche se di poco rispetto a quella del candidato del centrosinistra Bruno Ferrante (48-51%).

Fonti[modifica]