Elezioni presidenziali francesi: Nicolas Sarkozy sarà il nuovo presidente della Repubblica francese

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 6 maggio 2007

Nicolas Sarkozy durante la campagna elettorale

Nicolas Sarkozy ha vinto le elezioni francesi, divenendo così il sesto presidente della quinta repubblica francese. La percentuale di voti è di circa il 53% (18.983.383 voti), contro il 47% (16.790.830 voti) di Ségolène Royal. La candidata del Partito socialista ha ammesso la sconfitta e ha augurato buon lavoro al suo rivale.

Secondo le proiezioni delle televisioni francesi, Sarkozy ha avuto un lungo margine di vantaggio sulla Royal:

  • TF1 (TNS-SOFRES-RTL-Unilog) : Nicolas Sarkozy 53,2 %, Ségolène Royal 46,8 %
  • France 2 (Ipsos-Dell): Nicolas Sarkozy 53 %, Ségolène Royal 47 %
  • France 3 (CSA-Cisco) : Nicolas Sarkozy 53,2 %, Ségolène Royal 46,8 %

Sarkozy entrerà nell'Eliseo come presidente il prossimo 17 maggio.

Nicolas Sarkozy nel suo primo discorso da presidente ha affermato che vuole restituire l'orgoglio alla Francia e ha ringraziato i francesi che lo hanno votato. Ha espresso poi un pensiero di rispetto per la sua avversaria Ségolène Royal e a coloro che l'hanno votata, e ha annunciato che "la Francia è rientrata in Europa", riferendosi alla bocciatura della Costituzione Europea. Infine ha annunciato che sarà il presidente di tutti.

Primi a telefonare per congratularsi sono stati il presidente statunitense George W. Bush, l'attuale presidente francese Jacques Chirac e l'avversaria Ségolène Royal.

Fonti[modifica]