Elliot Page, la star del film nominato all'Oscar "Juno", annuncia di essere transgender

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 2 dicembre 2020

Elliot Page nel 2014

Elliot Page attore canadese star del film Juno, vincitore di un Oscar e canditato a tre, ha annunciato ieri sui suoi social di essere transgender. Noto finora con il deadname Ellen, ha detto di preferire che ci si rivolga a lui con i pronomi maschili o neutri (he/him o they/them in inglese).

Con un lungo messaggio pubblicato sui social, tra i quali Twitter e Instagram, Elliot ha spiegato di essere transgender e di sentirsi «fortunato di scriverlo. Di essere qui. Di essere arrivato a questo momento della mia vita».

Carriera[modifica]

Elliot ottenne i primi ruoli minori all'età di undici anni. Raggiunge il successo con l'interpretazione dell personaggio di Kitty Pryde / Shadowcat in X-Men - Conflitto finale, diretto da Brett Ratner. L'anno successivo è il protagonista di Juno: per la sua interpretazione di un'adolescente incinta, riceve una candidatura ai Premi Oscar come miglior attrice protagonista. Altri lavori degni di nota sono le intepretazioni in Inception e nella serie TV di Netflix The Umbrella Academy.

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Elliot Page.