Esplosioni e fiamme nello stabilimento Birra Peroni di Bari

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 25 luglio 2008

Venticinque silos dello stabilimento della Birra Peroni di Bari sono esplosi, generando fiamme ed una densa nube nera, che si è propagata, con il passare delle ore, per buona parte della città.

L'incidente è avvenuto stamattina, verso le 11, e fortunatamente non è rimasto ferito nessun operaio, poiché il piano di sicurezza si è attivato correttamente ed immediatamente, facendo funzionare il piano di evacuazione, salvando così tutti e 140 gli operai che si trovavano all'interno, portandoli verso le vie di fuga e riunendoli nei punti di raccolta previsti. Solo due operai ed un vigile del fuoco sono rimasti lievemente intossicati e subito portati all'ospedale.

Le case vicino lo stabilimento sono state evacuate, mentre agli altri abitanti è stato raccomandato di tenere il più possibile le finestre chiuse. L'incendio è stato spento, mentre sono tutt'ora in corso le operazioni di messa in sicurezza del luogo. L'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale insieme ai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico (NOE) hanno rassicurato i cittadini che non ci sono seri pericoli per la salute pubblica, mentre sono in corso esami per verificare i fumi sprigionati dall'incendio.

Fonti[modifica]