Euro 2012: un altro pareggio per la Nazionale italiana

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 14 giugno 2012

Tifosi fuori dallo Stadion Miejski di Poznań prima dell'inizio della gara

Ancora un pareggio, un altro 1-1 per la Nazionale italiana all'Europeo 2012. Dopo la Spagna, infatti, anche la Croazia blocca gli Azzurri, ancora alla ricerca di quei tre punti fondamentali per il passaggio ai quarti di finale.

Nella gara giocata a Poznań, in Polonia, la squadra italiana passa in vantaggio nel primo tempo con un calcio di punizione di Andrea Pirlo, per poi subire, nella ripresa, il pareggio ad opera di Mario Mandžukić (al terzo gol nel torneo).

Le parole del tecnico italiano Claudio Prandelli a fine gara: «Abbiamo avuto una buona opportunità dopo il primo tempo potevamo avere un approccio migliore, sapevamo che avrebbero buttato palla in avanti e ci avrebbero messo pressione».

Fonti[modifica]