Europe Shine a Light sull'Eurovision Song Contest

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 31 marzo 2020

Oggi l'Unione europea di radiodiffusione (UER) ha annunciato che è in preparazione uno show televisivo, dal titolo Eurovision: Europe Shine a Light, con l'obiettivo di unire, seppure a distanza, i paesi europei. Il programma, che sarà prodotto dalle emittenti olandesi NPO, NOS e AVROTROS, andrà in onda alle 21:00 CET del 16 maggio 2020, in sostituzione della finale dell'Eurovision Song Contest.

Saranno invitati a partecipare i 41 artisti selezionati per quest'anno, a cui si aggiungeranno altri partecipanti e vincitori degli anni passati. Lo show sarà presentato dai presentatori che erano stati designati ad inizio anno per l'Eurovision, ossia Edsilia Rombley, Chantal Janzen e Jan Smit, mentre la youtuber NikkieTutorials curerà come da programma i contenuti online.

Il supervisore esecutivo dell'Eurovision Song Contest Jon Ola Sand ha rilasciato il seguente commento: "Sfortunatamente non ci sarà alcun Eurovision Song Contest quest'anno. Invece, abbiamo intenzione di unire l'Europa il 16 maggio con un programma televisivo unico. Stiamo incoraggiando tutte le emittenti che avrebbero dovuto partecipare quest'anno, e altri membri dell'UER in altre nazioni, a trasmettere questo programma nello spirito dell'unità e della solidarietà".

Articoli correlati[modifica]

Fonti[modifica]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Eurovision Song Contest 2020.