Ex sottosegretario alla difesa Verzaschi arrestato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 10 dicembre 2007
È stato arrestato l'ex sottosegretario al Ministero della Difesa Marco Verzaschi, che per ora rimane agli arresti domiciliari. La causa di questo è il suo coinvolgimento in una inchiesta della Procura di Roma, che lo vede implicato come ex assessore regionale alla Sanità. Il fatto, in cui sono indagati vari manager e politici, si basa su alcune presunte tangenti pagate a Anna Iannuzzi (Lady Asl). Verzaschi si è dimesso giorni fa dal suo incarico ministeriale e dall'ufficio di segretario regionale dell'UDEUR per la Regione Lazio. Ha spiegato di aver lasciato questi incarichi per motivi strettamente personali.

Nel 1995 Marco Verzaschi fu eletto per la prima volta al consiglio regionale laziale, riconfermato nel 2000 e nel 2005. Ricoprì la carica di assessore regionale all'Ambiente e alla Protezione Civile dal 2000 al 2003 e dal 2005 la posizione di assessore regionale alla Sanità. Nello stesso anno passò dalla Casa delle Libertà all'UDEUR e il 19 maggio 2006 fu nominato Sottosegretario di Stato alla Difesa.

Fonti[modifica]