Giochi olimpici 2012: i quarti di finale del torneo maschile di calcio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

Londra, domenica 5 agosto 2012

Ramsey. Non bastano i suoi due rigori per battere la Corea del Sud

Ieri, 4 agosto 2012, si sono svolte le quattro partite valide per i quarti di finale del torneo maschile di calcio ai Giochi della XXX Olimpiade.

I quattro incontri sono stati giocati in quattro stadi diversi: Giappone-Messico all'Old Trafford di Manchester, Messico-Senegal al Wembley di Londra, Brasile-Honduras al St James' Park di Newcastle upon Tyne e Regno Unito-Corea del Sud al Millennium di Cardiff.

Il Giappone vince agevolmente sull'Egitto (3-0) mentre il Messico viene impegnato ai supplementari dal Senegal: il vantaggio degli americani viene rimontato dai senegalesi nel secondo tempo ed ai tempi supplementari il Messico realizza altre due marcature fissando il punteggio sul 4-2 ed accedendo alle semifinali dove affronterà il Giappone. Il Brasile batte a fatica l'Honduras che trova un doppio vantaggio prima che le reti di Neymar (su rigore al 51') e di Leandro Damião (doppietta) portino il Brasile sul 3-2. L'ultima squadra ad arrivare in semifinale è la Corea del Sud: Dong-Won porta in vantaggio gli asiatici ma il Regno Unito, ultima squadra europea rimasta nel torneo, pareggia su rigore con Ramsey. Il punteggio rimane invariato sia nei tempi regolamentari sia in quelli supplementari e così si va ai calci di rigore: dal dischetto non falliscono Ramsey, Ja-Cheol, Cleverley, Sung-Dong, Dawson, Seok-Ho, Giggs e Jong-Woo. Sturridge, quinto rigorista dei britannici, fallisce dagli undici metri (parato) consegnando la vittoria sui piedi di Sung Yong che non sbaglia portando la Corea del Sud in semifinale.

Fonti[modifica]