Giuseppe Betori è il nuovo arcivescovo di Firenze

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 8 settembre 2008

Napolitano riceve Giuseppe Betori

Giuseppe Betori è il nuovo arcivescovo di Firenze. Prenderà il posto del cardinale Ennio Antonelli, nominato presidente del Pontificio consiglio per la famiglia.

Betori, nato nel 1947, è stato ordinato sacerdote il 26 settembre 1970 e consacrato vescovo il 6 maggio 2001. Il 5 aprile successivo è stato nominato segretario generale della CEI da papa Giovanni Paolo II, e riconfermato in tale ruolo il 6 aprile 2006, per un ulteriore quinquennio, da papa Benedetto XVI; mantiene tale carica, non essendo per il momento prevista una successione.

«La mia prima e personalissima gratitudine va al Santo Padre che ha voluto ribadire l'attenzione e la fiducia verso la mia persona». Un ringraziamento di Betori anche al cardinale Angelo Bagnasco, che «sta celebrando messa a Betlemme e mi sta ricordando in Terra Santa», e al cardinale Camillo Ruini, che «sta pregando per me al Santuario del Divin Amore»; «due grandi presidenti, saggi e coraggiosi - ha dichiarato Betori - che mi hanno indicato nel vie giuste nello spingerci a promuovere la comunione tra le chiese e il servizio al bene di tutta la società in Italia. Sono grato per la fiducia e l'affetto fraterno con cui mi hanno accompagnato».

Fonti[modifica]