Gran Premio dell'Australia 2008: Hamilton in pole, disastro per Räikkönen

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

sabato 15 marzo 2008
Si sono svolte questa mattina le qualifiche del Gran Premio di Australia, prima prova del campionato del mondo 2008 di Formula 1.

Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior tempo, con 1'26"714. Dietro di lui, a distanza di soli 155 millesimi di secondo, il polacco Robert Kubica seguito dall'altra McLaren di Heikki Kovalainen.

La Ferrari di Felipe Massa è quarta, mentre grande delusione per il campione del mondo Kimi Raikkonen: a causa di un problema alla pressione della benzina sarà costretto a partire dalla sedicesima posizione. Partirà invece dodicesimo, dalla sesta fila dunque, Fernando Alonso, uno dei protagonisti della scorsa stagione.

Tra gli italiani bene Trulli, che ha ottenuto il sesto posto con la sua Toyota, mentre Fisichella, a bordo dell'ultima arrivata Force India, partirà dal diciassettesimo posto, appena dietro Raikkonen.

  1. Lewis Hamilton (Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito), McLaren-Mercedes, 1'26"714;
  2. Robert Kubica (Flag of Poland.svg Polonia), BMW Sauber, 1'26"869;
  3. Heikki Kovalainen (Flag of Finland.svg Finlandia), McLaren-Mercedes, 1'27"079;
  4. Felipe Massa (Flag of Brazil.svg Brasile), Ferrari, 1'27"178;
  5. Nick Heidfeld (Flag of Germany.svg Germania), BMW Sauber, 1'27"236;
  6. Jarno Trulli (Flag of Italy.svg Italia), Toyota, 1'28"527;
  7. Nico Rosberg (Flag of Germany.svg Germania), Williams, 1'28"687;
  8. David Coulthard (Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito), Red Bull, 1'29"041;
  9. Timo Glock (Flag of Germany.svg Germania), Toyota, 1'29"593;
  10. Sebastian Vettel (Flag of Germany.svg Germania), Toro Rosso, senza tempo;
  11. Rubens Barrichello (Flag of Brazil.svg Brasile), Honda, 1'26"173;
  12. Fernando Alonso (Flag of Spain.svg Spagna), Renault, 1'26"188;
  13. Jenson Button (Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito), Honda, 1'26"259;
  14. Kazuki Nakajima (Flag of Japan.svg Giappone), Williams, 1'26"413;
  15. Mark Webber (Flag of Australia.svg Australia), Red Bull, senza tempo;
  16. Kimi Raikkonen (Flag of Finland.svg Finlandia), Ferrari, 1'26"140, senza il tempo della seconda sessione;
  17. Giancarlo Fisichella (Flag of Italy.svg Italia), Force India, 1'27"207;
  18. Sebastien Bourdais (Flag of France.svg Francia), Toro Rosso, 1'27"446;
  19. Adrian Sutil (Flag of Germany.svg Germania), Force India, 1'27"859;
  20. Takuma Sato (Flag of Japan.svg Giappone), Super Aguri, 1'28"208;
  21. Nelson Angelo Piquet (Flag of Brazil.svg Brasile), Renault, 1'28"330;
  22. Anthony Davidson (Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito), Super Aguri, 1'29"059.

Fonti[modifica]