Vai al contenuto

I 100 anni del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Questa notizia contiene informazioni turistiche
Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

giovedì 8 settembre 2022

La riserva naturale integrale della Camosciara, nucleo originario e centrale del parco

Al via dal 9 settembre 2022 le celebrazioni del centenario dell'istituzione del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Già costituito il 25 novembre 1921 con direttorio provvisorio, fu ufficialmente inaugurato il 9 settembre 1922 a Pescasseroli, dove venne insediata la sede amministrativa dell'allora parco nazionale d'Abruzzo.

Iniziative di vario genere si susseguiranno per due giorni, il 9 e 10 settembre 2022, in tutti i territori dell'area protetta situati tra le regioni Abruzzo, Lazio e Molise. Il primo evento è un convegno sul tema dell'educazione ambientale promosso dall'ente parco, presieduto da Giovanni Cannata, con la partecipazione del Ministero della transizione ecologica, al quale parteciperà il ministro dell'istruzione Patrizio Bianchi.

Il corteo pomeridiano del 9 settembre partirà dal centro natura di Pescasseroli e si ritroverà con i cittadini e le autorità davanti alla fontana di San Rocco, dove l'onorevole Erminio Sipari inaugurò il parco cento anni fa, il 9 settembre 1922.

Il ricco programma della due-giorni prevede laboratori, eventi e proiezioni con il fine di far conoscere il territorio protetto e il lavoro quotidiano volto alla conservazione di fauna, flora, habitat e delle riserve.

Fonti[modifica]