I bucanieri somali continuano a sequestrare navi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

giovedì 18 settembre 2008

Ieri un altro cargo è stato sequestrato al largo delle coste del corno d'Africa. Stavolta a subire l'attacco dei pirati somali è stata una nave greca con 25 marittimi a bordo. La nave probabilmente, attualmente, sta dirigendosi verso il villaggio somalo di Eil, in cui questi pirati hanno la loro base. Nella stessa giornata di ieri una nave militare danese aveva catturato nel golfo di Aden due imbarcazioni con 10 persone a bordo sospettate di pirateria.

L'Ufficio marittimo internazionale (IMB), che si occupa della pirateria mondiale, ha riportato che gli attacchi alle navi da parte dei pirati somali, durante l'anno in corso, sono stati più di 50. Questi attacchi sono avvenuti principalmente nel golfo di Aden. Più di 20 navi sono state sequestrate e più di 340 marittimi presi in ostaggio.

Fonti[modifica]