Vai al contenuto

I nuovi giudici di X Factor 2020

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

martedì 9 giugno 2020 Alessandro Cattelan, conduttore e creative producer di X Factor, ha annunciato i quattro giudici dell'edizione del 2020 del talent. Come promesso, l'annuncio è arrivato nella puntata di stasera del suo late show, E poi c'è Cattelan (EPCC): a seguire c'è stata l'intervista con il celebre regista Spike Lee.

« I quattro giudici di xfactor sono.... E...P...C...C. Guardate la puntata di stasera per scoprirlo »

Chi sono i 4 giudici[modifica]

Emma Marrone, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika: questi sono i nomi dei quattro giudici di XFactor 2020. Per alcuni è la prima volta nel programma, come Emma e Hell Raton, mentre per i restanti, ovvero Mika e Agnelli, è la quarta.

Emma Marrone[modifica]

Emma Marrone al Meet & Greet dell'Eurovision, 2014

Emma Marrone, cantante italiana che ha ottennuto i primi successi a seguito della vittoria di Amici di Maria De Filippi, fa la sua prima comparsa su Sky:

« Spero di essere all'altezza del ruolo. Ho sempre amato le sfide. Stiamo vivendo un periodo 'strano' e inevitabilmente anche questa edizione di X Factor sarà 'diversa' dalle precedenti. Mi auguro che la musica e l’intrattenimento siano di grande aiuto per lanciare un messaggio positivo di rinascita e di ripartenza, soprattutto per tutti i ragazzi e le ragazze che si mettono in gioco per il loro grande sogno »

Hell Raton[modifica]

Hell Raton è forse il meno conosciuto tra i quattro, anche se il suo nome non è nuovo per chi segue il panorama hip hop italiano. Pseudonimo di Manuel Zappadu, il sardo di origini ecuadoriane è stato il fondatore della Machete Crew assieme a Salmo, Slait ed En?gma. Ad oggi è il CEO e direttore creativo dell'etichetta discografica Machete Empire Records.

« Mi voglio divertire tantissimo e X Factor fa quello che io faccio da dieci anni per Machete: scoprire talenti. Cerco il talento e il futuro [...] Negli anni ho imparato a mettermi in gioco, dal 2010 con la fondazione di Machete fino a Machete Gaming, passando per il debutto dell’etichetta Machete Empire Records e la nascita di Me Next e 333 Mob. Nel mio lavoro convivono i ruoli di discografico, talent scout, direttore artistico e creativo, ma anche musicista. Di fronte a un talento provo a esaminarlo in tutti i suoi aspetti e le sue e abilità, con un approccio 2.0, per trovare, insieme, il percorso più adatto alla sua carriera. È quello che vorrei fare qui a X Factor, voglio mettermi al servizio di nuovi talenti per aiutarli a trovare l’espressione più adatta alla propria personalità artistica, con un lavoro di ricerca che esplori sempre nuove tendenze e tecnologie »

Manuel Agnelli[modifica]

Manuel Agnelli, leader della band Afterhours

Manuel Agnelli torna per la quarta volta ai tavoli di X Factor, dopo il trio di edizioni consecutive dal 2016 al 2018. Il 2019 è stato dedicato sia al concerto con gli Afterhours al Forum di Assago che alla realizzazione del documentario Noi Siamo Afterhours, proiettato in antemprima alla Festa del Cinema di Roma.

« X Factor per me torna ad essere, ma con una consapevolezza tutta nuova, un tavolo di discussione libero da formule troppo rigide, libero da preconcetti. Uno spazio che si riapre. Un’occasione. Prendiamocela [...] Mi piace molto il progetto che si sta costruendo attorno a questo nuovo X Factor: portare la voce di un modo di fare musica e del perché fare musica, lontani dalle logiche dei numeri e del risultato a tutti i costi. La musica come linguaggio, come espressione del sé, come percorso umano e interiore, come presa di posizione, come atto di vita. Molto, molto più potente dell'avere successo. Portare questa visione al grande pubblico, in televisione e in un contesto come questo, rimane uno scopo importante per me »

Mika[modifica]

Mika al Festival di Cannes del 2014

Anche per Mika è la quarta volta nel talent: la popstar libanese ha partecipato alle edizioni dal 2013 al 2015. La sua ultima apparizione nella televisione italiana c'è stata durante una serata del Festival di Sanremo 2020, dove ha raggiunto il 60% di share.

« Non mi sono mai incrociato con nessuno dei giudici di quest'anno. Per questo mi sento come se fosse la prima volta. Quest'anno abbiamo delle persone al tavolo dei giudici che non hanno paura di parlare con il cuore. Così anche se non saremo sempre d'accordo non importa, perché quando si parla con il cuore si ha sempre ragione [...] Torno a X Factor con una forte motivazione e una missione che mi hanno convinto ad accettare questa sfida. La mia risposta alla crisi sociale che i recenti eventi hanno portato è quella di partecipare, di condividere e quello che so fare da artista e entertainer è appunto di intrattenere, fare sognare la gente. X Factor quest’anno sarà una nuova, grande occasione per avvicinarci, per sognare insieme e io rispondo a questa chiamata: ci sono! »

Fonti[modifica]

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su X Factor (Italia).

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Emma Marrone.

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Manuel Agnelli.

Wikipedia
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Mika.