I sindaci manifestano contro la spending review

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 24 luglio 2012

Meritocrazia potrebbe essere la parola d'ordine della manifestazione odierna dei sindaci. Uniti sotto la sigla dell'associazione di categoria ANCI, i sindaci d'Italia si sono ritrovati a Roma sotto il palazzo del Senato. Guidati dal sindaco di Reggio Emilia, Graziano Del Rio, e da quello di Pavia, Alessandro Cattaneo, i sindaci hanno chiesto al governo di rivedere la spending review e di porre fine alla politica dei tagli lineari.

«È ora di premiare i comuni virtuosi», ha dichiarato di prima mattina Cattaneo ad Omnibus (su La7), lanciando la manifestazione e lamentando la mancanza di merito nelle valutazioni del governo, la cui conseguenza sarebbe quella di penalizzare indistintamente tutti, sia i comuni virtuosi che quelli "spreconi"; e perciò Cattaneo ha unitamente paventato il rischio di dover tagliare servizi essenziali come gli asili nido o il trasporto pubblico locale.

Durante il suo intervento il presidente dell'ANCI Del Rio ha dal canto suo ricordato come i comuni si siano già fatti carico di tagli per oltre 20 miliardi di euro in questi anni, dichiarando: «Non siamo sottomessi a questi provvedimenti». La manifestazione si concluderà con un incontro col presidente del Senato Renato Schifani.

Fonti[modifica]