Il Bruco si aggiudica la Provaccia del Palio di Siena di luglio 2012

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 2 luglio 2012

Wikinotizie segue i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

Il Bruco ha vinto stamattina la Provaccia del Palio di Provenzano 2012, ultima delle sei prove previste e così chiamata per via del generale disinteresse delle Contrade, concentrate sulla "carriera" di stasera. La corsa è stata preceduta dalla tradizionale "messa del Fantino", celebrata presso la cappella attigua al Palazzo Pubblico.

La Provaccia ha comunque riservato due sorprese. La Tartuca ha infatti rinunciato a disputare la prova e si è ritirata ufficialmente dal Palio di Provenzano 2012, a causa dell'infortunio occorso al proprio cavallo Lamagno, già esentato dalla quinta prova. Per il barbero si tratta di un'infrazione alla terza falange dell'anteriore sinistro, guaribile in tre mesi. Alla corsa di stasera saranno pertanto presenti 9 Contrade. Per la Contrada di Castelvecchio si tratta un record negativo: è infatti la settima rinuncia della propria storia; l'ultima avvenne il 16 agosto 1957.

La Chiocciola ha invece sostituito il fantino Gianluca Mureddu detto Filuferru, il quale aveva disputato tutte le precedenti prove, decidendo di affidarsi ad Antonio Siri detto Amsicora.

Dopo due "mosse" annullate per la forzatura del canape, la partenza ha visto lo spunto del Drago, che ha ben presto rallentato. L'andatura è stata blanda, con il terzo giro corso al passo da tutte le Contrade.

L'ordine di ingresso al canape è stato inverso rispetto alla quinta prova. La Selva era di rincorsa, in seguito alla rinuncia della Tartuca.

Fonti[modifica]