Il Castello di Calatubo riapre le porte

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

domenica 3 maggio 2015

L'ingresso al castello di Calatubo.

Nei giorni scorsi sono state annunciate le prossime visite al castello di Calatubo, antica fortezza medievale che sorge nei pressi della città di Alcamo, in provincia di Trapani. Tale evento, che avrà luogo dal 9 e al 10 maggio 2015, si inserisce nell'ambito dell'iniziativa "AlcAmo Culturale" ed è stato possibile grazie alla partecipazione dell'Assessorato alla Cultura di Alcamo e ai volontari dell'Associazione "Salviamo il Castello di Calatubo".

Le visite si terranno durante la mattina del sabato dalle scuole e il pomeriggio dal resto del pubblico. Inoltre durante la domenica sarà possibile usufruire di un mezzo in partenza da Contrada Sasi presso il "piazzale Alpa 1". Durante tali giornate verranno svolte visite guidate ad opera dell'Associazione "Salviamo il Castello di Calatubo" per fare conoscere al grande pubblico l'affascinante storia del castello di Calatubo.

L'Associazione "Salviamo il Castello di Calatubo" si è prodigata con successo negli ultimi due anni per la promozione e la rivalutazione del castello. Tra le precedenti attività svolte dall'associazione si ricordano le raccolte delle firme online e nelle piazze, che hanno permesso al castello di Calatubo di aggiudicarsi il terzo posto tra "I Luoghi del Cuore" del Fondo Ambiente Italiano (FAI), e la pulizia del sentiero che porta all'ingresso e della cappella all'interno del castello, in preparazione alle precedenti visite tra il 20 e il 22 marzo 2015. Le visite del 9 e del 10 maggio fanno parte dunque di un insieme di attività che verosimilmente culmineranno con la definitiva messa in sicurezza e il restauro del castello di Calatubo, restituendo così alla città di Alcamo questo splendido edificio di immenso valore storico e culturale.

Fonti[modifica]