Vai al contenuto

Il maratoneta Kelvin Kiptum è morto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

lunedì 12 febbraio 2024

Kelvin Kiptum

Il maratoneta Kelvin Kiptum, primatista mondiale nell'ultima maratona di Chicago dove ha corso i 42,195km in 2h00'35", è deceduto nella giornata di ieri in Kenya. Secondo le informazioni a disposizione, l'atleta keniota è stato vittima di un incidente stradale a Kaptagat, perdendo il controllo dell'auto di cui lui stesso era alla guida. Insieme a lui, è deceduto anche il suo allenatore, Gervais Hakizimana, mentre una terza persona è sopravvissuta ed è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni. L'atleta si stava allenando in vista della maratona di Rotterdam che si disputerà nel mese di aprile.

Fonti[modifica]