Il ritorno del piccolo principe

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

mercoledì 1 ottobre 2008

Una statua del Piccolo Principe, riproduzione basata sugli acquarelli dell'autore

L'emittente televisiva francese France 3, fra le maggiori produttrici di audiovisivi animati in Europa ha acquisito i diritti del racconto per ragazzi Il piccolo principe, di Antoine de Saint-Exupéry, pubblicato nel 1943.

L'intento è quello di produrre una serie televisiva a disegni animati prodotta da France 3 e Method Animation SA, consistente in 52 episodi da 26 minuti. La data di consegna è prevista per il 2010.

L'opera Il piccolo principe ha già delle illustrazioni, realizzate ad acquerello dallo stesso Antoine de Saint-Exupéry, e su quel punto di partenza si baserà il lavoro di ricerca grafica degli autori. Tenendo bene presente quello che è quasi il motto del racconto: «Ma gli occhi sono ciechi. Bisogna cercare con il cuore», le ricerche grafiche saranno piuttosto eterogenee, coinvolgendo numerosi autori di fumetti, che dovranno descrivere dei mondi onirici e poetici, come il mondo naturale, il pianeta dei treni, del tempo, delle foreste. Delle sceneggiature si occuperanno anche delle note firme della letteratura, che dovranno riuscire a riprodurre quell'attenzione che Saint-Exupéry mise ai valori universali dell'amicizia, dell'amore, della purezza.

Fonti[modifica]