In 15 mila a Milano contro Salvini

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

28 agosto 2018

A Milano, in risposta all'incontro tra il ministro dell'Interno Matteo Salvini e il primo ministro ungherese Viktor Orbán, è stato organizzato un presidio partecipato da più di 15 mila persone (secondo gli organizzatori, ovvero "Europa senza muri" e "I Sentinelli di Milano").

Tra gli aderenti troviamo il Partito Democratico, Liberi e Uguali, Possibile, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, Confederazione Generale Italiana del Lavoro, ActionAid etc.

Tra le figure della politica troviamo invece il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano e l'assessore alle Politiche sociali, alla Salute ed ai Diritti Pierfrancesco Majorino.

Fonti[modifica]