Internet: Ue pronta a lanciare Europeana, Iran oscura 5 milioni di siti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

martedì 18 novembre 2008
È previsto per giovedì 20 novembre il lancio di Europeana, il portale on line che avrà lo scopo di mettere a disposizione il patrimonio culturale europeo.

Il progetto, che sarà disponibile ad accesso gratuito in 21 diverse lingue del vecchio continente, avrà un patrimonio di oltre 2 milioni tra libri, documenti, registrazioni audio e quadri.

L'Unione europea ha finanziato l'opera con 2,5 milioni di euro. La commissaria Viviane Reding ha detto: «Il nostro obiettivo è di mettere on line oltre 10 milioni di documenti entro il 2010».

Contemporaneamente oggi il governo iraniano annunciato l'oscurazione di 5 milioni di siti internet, poiché, secondo Abdol Samad Khorramabadi, consigliere del procuratore generale, «il nemico abusa della rete per cercare di invadere l'identità religiosa della repubblica islamica. La maggior parte dei siti filtrati diffondono materiale immorale e anti-sociale».

Fonti[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]