Investe nonna e nipotino e non si ferma

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 12 ottobre 2007 In carcere un operaio di 24 anni per omissione di soccorso e lesioni personali a Santeramo in Colle: l'accusa è di aver investito nipote e nonna, rispettivamente 7 e 70 anni, e di non essersi fermato a soccorrerli. Nonostante le lesioni siano gravi, i due non sono in pericolo: la donna guarirà in un mese circa, il bimbo tra 10 giorni.

Secondo la ricostruzione del Corpo dei Carabinieri l'operaio, a bordo di una Wolkswagen Wolf, avrebbe travolto i due e sarebbe in seguito scappato via. Il corpo militare ha trovato il veicolo dettagliatamente descritto dalle vittime, mascherato da auto sportiva per nascondere i danni da impatto, ed arrestato il guidatore.

Fonti[modifica]