Iran primo satellite artificiale in orbita 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

28 ottobre 2005

In orbita il primo satellite artificiale iraniano[modifica]

Dall'impianto di Plesetsk (Russia meridionale) è partito ieri il primo satellite artificiale iraniano, il Sina-1.
Il satellite, costruito dalla Polyot, ha fini civili e servirà a monitorare i disastri naturali e le risorse territoriali.

Il satellite è stato messo in orbita per mezzo di un razzo Kosmos 3M.

L'Iran è ora il 43° paese ad avere propri satelliti.

Insieme a quello iraniano, sono stati messi in orbita contemporaneamente anche satelliti cinesi, russi ed europei.

Fonti[modifica]