Israele: cecchino spara su ministro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 4 aprile 2008

Il ministro israeliano della sicurezza interna Avi Dichter, durante un sopralluogo al kibbuz di Nir-Am nel Negev, è rimasto incolume agli spari di un cecchino palestinese, che si era appostato ai margini della Striscia di Gaza.

I colpi hanno però raggiunto un consigliere del ministro, ferendolo.

L'atto è stato rivendicato da un piccolo gruppo islamico palestinese, l'Esercito della Nazione.

Fonti[modifica]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Israele.