Israele: tregua finita, piovono razzi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 7 novembre 2008

Israele e territori occupati

Sembra finita la tregua tra Israele ed Hamas che durava ormai da giugno.

Martedì 4 novembre Tsahal aveva effettuato una operazione nella striscia di Gaza per distruggere un tunnel finalizzato al rapimento di soldati israeliani.

Al seguito dell'incursione è scoppiato uno scontro che ha portato alla morte di sei militanti palestinesi; di questi uno era un esponente del braccio armato di Hamas, gli altri cinque invece sono stati uccisi da successivo raid aereo finalizzato ad eliminare una base per lancio di proiettili da mortaio.

In risposta all'azione sono stati lanciati circa 20 razzi verso gli insediamenti israeliani nel Neghev, senza però causare vittime.

Ancora oggi, a distanza di giorni dall'evento causa, 8 ordigni sono caduti su Israele, nei dintorni di Sderot.

Fonti[modifica]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Israele.