Italia: Vibo Valentia è la capitale del libro 2021

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

venerdì 7 maggio 2021

È stata annunciata oggi la nomina della città di Vibo Valentia a capitale italiana del libro 2021. La commissione di esperti, presieduta dallo scrittore Romano Montroni, ha selezionato la città calabrese tra le altre 23 candidate, di cui sei finaliste, poiché "la città prescelta si è distinta per la qualità delle iniziative presentate, esposte con una chiarezza in cui si fondono rigore ed entusiasmo: "L'idea di base" era scritto nell'introduzione al progetto che ha vinto, "è di far entrare prepotentemente il libro nella vita delle persone". Un concetto che siamo certi verrà tradotto in comportamenti virtuosi, destinati a lasciare un'impronta duratura. La giuria ha dunque scelto all'unanimità come Capitale del libro 2021 la città di Vibo Valentia, premiando il programma che più degli altri sembra efficace per diffondere e promuovere i libri e la lettura". La commissione era composta, oltre che da Montroni, anche da: Valentina Alfery, Pierangelo Cappello, Gerardo Casale e Fulvia Toscano.

La città riceverà dal Ministero della cultura un contributo di 500 000 euro.

Fonti[modifica]