Italia: al nord si vive di più

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Jump to navigation Jump to search

lunedì 9 marzo 2009

L'aspettativa di vita è maggiore nel Nord Italia.

Gli ultimi dati sulle aspettative di vita degli italiani ribaltano i risultati della statistica del 1974 che vedeva tra le aree più longeve la Calabria, l'Abruzzo e la Lucania.

Gli abitanti di Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia hanno infatti visto aumentare il proprio tasso di vita di oltre il 15%, sebbene i dati citati si riferiscano prevalentemente alla popolazione maschile. Per quella femminile i differenziali sono meno accentuati.

In media le donne vivono 84 anni e un mese, mentre gli uomini quasi 79 anni. Tra il 2004 e il 2008 le donne hanno guadagnato 5 mesi di vita, mentre gli uomini quasi un anno.

Fonti[modifica]